Addominoplastica

L’intervento di addominoplastica consiste nell’asportazione in blocco di cute e tessuto sottocutaneo in eccesso. Durante la procedura chirurgica, si esegue la plicatura della fascia dei muscoli retti addominali.

Nelle donne questi muscoli, infatti, sono spesso diastasati (separati) in seguito a ripetute gravidanze. Questo contribuisce notevolmente alla flaccidità dei tessuti addominali che appaiono ridondanti e con la presenza, talvolta, di strie cutanee.

Nella maggioranza dei casi si rende necessario il riposizionamento dell’ombelico che si viene a trovare in una nuova sede (ombelicoplastica).

Qualora l’eccesso tissutale da rimuovere sia esiguo, si può effettuare una mini-addominoplastica. In questo caso l’ombelico non viene interessato dall’intervento.

L’addominoplastica si può combinare con la liposuzione; questo permette l’assottigliamento della plica di grasso e migliora la qualità del risultato finale dando una maggiore armonia della morfologia del contorno addominale. La lipoaddominoplastica è una tecnica ideata del chirurgo plastico brasiliano Osvaldo Saldanha ed è oggi considerata la tecnica “standard” per quei casi in cui esiste una componente adiposa sottocutanea cospicua. La lipoaddominoplastica ha consentito inoltre di ridurre la percentuale di spiacevoli complicanze come il sieroma.

Il sieroma è l’accumulo di un liquido giallastro che si accumula dopo interventi chirurgici. La fuoriuscita di siero,in taluni casi può prolungarsi per diverse settimane fino ad esaurirsi. É necessario il drenaggio delle raccolte che deve essere effettuato periodicamente.

I candidati all’ intervento di addominoplastica sono tutti quei pazienti che presentano un addome pendulo in seguito a forti dimagrimenti, interventi come il bypass gastrico, gravidanze, etc.

L’intervento può essere eseguito in anestesia generale, spinale o epidurale e ha una durata media di 2-3 ore. I pazienti rimangono a dormire in clinica per una notte per essere dimessi il giorno dopo l’operazione.

Il ritorno alle normali attività quotidiane avviene in 7-15 giorni ed è variabile a seconda dei pazienti.

Lipoaddominoplastica